Pubblicato il Lascia un commento

Su e giù per le stradine di Cupra Marittima (AP).

marano cupra marittima alta dalle marche per voi prodotti marchigiani

Su e giù per le stradine di Cupra Marittima (AP).

Come avevamo promesso ai nostri lettori, iniziamo oggi il nostro tour virtuale fra i luoghi ed i paesaggi più belli della meravigliosa regione Marche. Lo facciamo partendo da Cupra Marittima, l’antica “Marano” come tutt’ora viene chiamata anche dalla gente del posto, delizioso paese al confine fra le province di Ascoli Piceno e Fermo.

Cupra è caratterizzata dal fatto di avere un’esteso centro abitato nella fascia costiera ed un borgo storico fortificato che sovrasta la marina, molto ben conservato e tutt’ora abitato. Il borgo, che costituisce il vero nucleo originario di Cupra, oltre ad abitazioni private ospita il “Presepe Poliscenico Permanente”, un’opera composta da vari diorami – in parte anche animati – che rappresentano alcune scene del Vecchio e del Nuovo Testamento. Poco distante c’è anche la sede del Museo Archeologico del Territorio.

cupra marittima prodotti marchigiani

Entrambe le strutture al momento sono chiuse per via dell’emergenza Covid-19, perciò non ci è stato possibile visitarle. Ci siamo consolati scattandoci un selfie dal belvedere. Forse non siamo stati tanto originali ma la tentazione di farci una foto con uno sfondo così spettacolare è stata irresistibile!

Abbiamo perciò proseguito la nostra passeggiata nel borgo fortificato che, tanto per darvi un’idea di quanto sia straordinario, visto dal basso è esattamente così:

cupra marittima prodotti marchigiani

E’ veramente emozionante camminare lungo queste stradine così caratteristiche e in mezzo a questi edifici così storici. Cupra infatti ha più di 2000 anni e si sono rinvenute tracce di insediamenti addirittura prima del 300 a.C.
Il borgo sull’altura naturalmente non è così antico ma ha comunque ben più di 1000 anni, e praticamente dal 900 fino al 1800 fu il luogo in cui la maggior parte dei cuprensi ha abitato.
“Cupra Marittima” è il nome originale di questo paese, e risale a quando – in epoca romana – in questa colonia veniva adorato il culto della Dea Cupra. Successivamente il nome fu cambiato in “Castrum Maranum” (Marano, appunto) ed è solo fra il 1800 e il 1900 (quando cioè arrivò la ferrovia e iniziò a svilupparsi il borgo della marina insieme ai primi accenni di un pionieristico turismo) che venne ripristinata la denominazione originale del comune.

cupra marittima prodotti marchigiani

Cupra oggi è un vero tesoro a cielo aperto. Oltre al paese alto, che è un autentico gioiellino, per chi è curioso ci sono un sacco di spunti storici sia all’interno del borgo fortificato che lungo la fascia costiera. Sono infatti parecchi i luoghi in cui si sono rinvenuti ritrovamenti di testimonianze del passato, da antichi reperti riconducibili all’epoca etrusca fino ad una vera e propria necropoli. Per non parlare poi degli innumerevoli manufatti relativamente “recenti” che fra ville, chiese e antiche pievi caratterizzano ogni angolo del territorio cuprense.

Chiudiamo la parte più “noiosa”, prima di passare a parlare del fatto che Cupra è anche (e soprattutto!) mare, sole, spiagge calme e natura, citando il Museo Malacologico Piceno che proprio a Cupra Marittima ha la sua sede.

Fondato negli ultimi anni del 1900, nel suo genere è il più grande del mondo.  Al suo interno, in una superficie di 3000 metri quadrati, è possibile visitare numerose sezioni tematiche che vanno dalla madreperla alla malacopaleontologia, ed è possibile vedere da vicino un gran numero di coralli, madrepore e perfino squali ed altre creature del mare. Tutti gli anni poi all’inizio della stagione estiva il Museo inaugura nuove mostre tematiche permanenti.

Il Museo Malacologico Piceno è nostro fornitore per le conchiglie e per tutti gli articoli di oggettistica realizzati con conchiglie, che potete trovare nella sezione “oggettistica” del nostro shop on-line (a cui potete accedere direttamente anche cliccando qui: https://www.dallemarchepervoi.it/product-category/oggettistica/ )

Torneremo a parlare del Museo Malacologico in uno dei prossimi articoli del nostro blog.

Ma ora, tornando alla storia della nostra giornata … Ci siamo diretti verso il mare scendendo le stradine del borgo antico, di cui potrete vedere ancora qualche scorcio nelle immagini seguenti, e poi …

… siamo finalmente giunti al mare! Cupra ha delle spiagge meravigliose, ampie e poco affollate, e un mare sempre calmissimo grazie alla presenza delle barriere di scogli.

cupra marittima prodotti marchigiani

Se il racconto della nostra giornata a Cupra Marittima ti ha fatto venire la voglia di visitare questo gioiellino di paese, ti proponiamo una comoda mappa interattiva a questo link: https://maps.google.com/maps?ll=43.033932,13.858453&z=12&t=m&hl=it&gl=IT&mapclient=embed&q=Cupra%20Marittima%2063064%20AP
E se desideri rimanere sempre aggiornato sugli articoli che pubblichiamo sul nostro blog, lascia il tuo indirizzo e-mail nel format presente all’inizio di questa pagina.
Grazie per il tempo che ci hai dedicato leggendoci e alla prossima!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *